Sai che migliorare la postura è possibile anche da grandi?
Se la tua postura è già stata corretta in tenera età, partirai avvantaggiato, ma se le cose non stanno così non darti per vinto. Esiste un tipo di ginnastica che fa al caso tuo: la ginnastica posturale.

Sai di cosa si tratta?

Sicuramente ne avrai sentito parlare, ma approfondiamo l’argomento.
La ginnastica posturale consiste in una serie di esercizi di rafforzamento del tono muscolare ai fini di correggere anche la postura.
I risultati sono molto importanti poiché il 90% dei problemi di natura muscolo-scheletrica sono legati alla postura stessa.
Questo tipo di ginnastica può essere antalgica, quando c’è giù un problema fisico che va trattato, o preventiva quando si vogliono evitare disturbi futuri. In entrambi i casi è altamente benefica, poiché lavora sui muscoli statici e dinamici, le strutture deputate al sostegno e al movimento del corpo.
Questi muscoli possono infatti andare incontro a rigidità, accorciamenti e debolezza, condizioni che hanno effetti negativi diretti sulla nostra postura e quindi sulla nostra salute.

Quali sono i benefici della ginnastica posturale?

I benefici sono molteplici, ti basti pensare che la postura rappresenta il riflesso delle condizioni psicofisiche della persona.
Se soffri di dolori cervicali, senza dubbio esistono degli esercizi che potranno evitarti l’uso di molti antidolorifici.
Senza dubbio, la ginnastica posturale incide sui problemi al collo e a tutta la schiena. Tieni presente infatti che tra i principali fattori di rischio del mal di schiena ci sono la postura scorretta e la muscolatura debole, ed entrambi questi problemi possono essere contrastati con questa attività.
Non è un attività indicata per perdere peso e mantenersi in forma, anche se la maggior parte delle persone, a lungo andare, riscontra cambiamenti fisici ben visibili. La ginnastica posturale rappresenta un importante valore aggiunto al tuo allenamento quotidiano. Per queste ragioni, salvo problemi personali e soggettivi, può essere svolta da tutti senza grossi impedimenti.

Consigli per svolgere al meglio la ginnastica posturale.

Questa attività richiede uno studio approfondito delle esigenze di ciascuno, consigliamo quindi di non improvvisare, correndo l’inutile rischio di farti male. Se vuoi ottenere risultati efficaci e duraturi non cercare gli esercizi su internet: consulta un esperto e fatti consigliare gli esercizi più adatti al tuo fisico.
Ti consigliamo inoltre di dedicare alla ginnastica posturale pochi minuti, ma tutti i giorni. Come nella maggior parte delle discipline, la costanza ti ripagherà!
Infine vorremmo che fosse chiaro un punto fondamentale: se pratichi altre discipline o segui un programma di allenamento personalizzato la ginnastica posturale è a tutti gli effetti un valore aggiunto che può aiutarti ad ottenere, in alcuni casi, risultati di gran lunga migliori delle tue aspettative.

Speriamo di aver approfondito nel modo giusto questo argomento e aver risposto ad ogni dubbio al riguardo.
Ti piacerebbe provare una lezione di Ginnastica Posturale? Trovi il corso in tutti i centri fitness #Ready.

Al prossimo lunedì con un nuovo approfondimento #ReadyInFORMA!

WhatsApp