Spesso, nei nostri centri fitness, ci capita di riceve quesiti riguardati questo argomento. Visto che frequentemente si tende a credere che sudare molto sia uguale a dimagrire, vorremmo affrontare questo tema per sfatare definitivamente il mito.
Spesso ci capita di imbatterci in affermazioni del tipo: “Frequento questo corso in palestra perché mi fa sudare molto e quindi Dimagrire di più!”
Perfetto! Non è così!

Cosa è il sudore?

Il sudore essenzialmente acqua, l’organismo lo produce liberandolo sulla pelle per raffreddare il corpo quando la temperatura corporea aumenta.
È una “strategia” che l’organismo mette in atto per mantenere la temperatura corporea interna costante.
Un po’ come quando fa freddo e iniziate a tremare. Anche questa è una strategia che l’organismo mette in atto per mantenere stabile la temperatura interna, infatti il tremolio e la contrazione muscolare producono calore.


Per queste ragioni è automatico comprendere che la stessa attività fisica, fatta alla stessa intensità, potrete svolgerla in t-shirt: al Polo Nord o Nel deserto del Sahara.
Non cambierebbero le energie consumate ma solamente la quantità di acqua che l’organismo produce per mantenere la temperatura interna stabile.

sudare durante il cardio
Noi diciamo NO al cardio con la felpa!

Vi sveliamo un segreto: la scelta di indossare abbigliamento in neoprene (come sudorine o tute effetto sauna) per sudare di più durante l’allenamento, è quindi inutile!

Probabilmente il motivo per cui ha preso piede questo falso mito è da ricollego are al fatto che dopo una grande sudata la persona riscontra un calo di peso. Non avete perso grasso bensì liquidi, che al primo bicchiere d’acqua saranno ricompensati!

La differenza tra sudare e “bruciare”

Come abbiamo detto, il sudore è un meccanismo che l’organismo usa per raffreddare il corpo e mantenere una temperatura costante.
Per dimagrire e perdere davvero peso con efficacia, bisogna bruciare i grassi. Si parla proprio di “bruciare” perché durante l’attività fisica il corpo produce calore, e succede lo stesso quando vengono utilizzate le riserve di grasso. C’è una differenza sostanziale tra le due cose, poiché il sudore non indica effettivamente quanto grasso viene bruciato.
L’aumento del calore in alcune parti del corpo potrebbe aiutare a bruciare i grassi, ma il corpo deve mantenere una temperatura costante quindi non sarebbe possibile. A meno che…

Nelle palestre #Ready è molto famoso il programma SlimBelly, che consente un dimagrimento localizzato nella zona dell’addome. SlimBelly consiste nell’indossare una fascia massaggiante durante l’attività cardiovascolare, e questa permette di aumentare la temperatura nella zona desiderata e bruciare più grassi.

Quindi pensare di poter dimagrire sudando molto è sbagliato. L’equazione giusta è: GRASSI BRUCIATI=DIMAGRIMENTO
E se vuoi saperne di più sul programma SlimBelly, guarda il nostro sito!

WhatsApp